La festa dell’Apostolo a Santiago de Compostela

cammino santiago galiwonders

La Festa dell’Apostolo a Santiago de Compostela

Senza alcun dubbio, il 25 Luglio è il giorno più importante a Santiago de Compostela: la festa dell’Apostolo Santiago, quando la città celebra l’Apostolo.

Questo è anche il Giorno Nazionale della Galizia ed è festivo in tutta la Comunità.

Se stai pensando di visitare Santiago de Compostela la seconda metà di Luglio, preparati per una grande sorpresa!

Vuoi sapere cosa ti aspetta alla fine del Cammino?

Qui troverai tutta l’informazione di cui hai bisogno per conoscere cosa significa questo giorno così speciale!

Chi era Santiago?

festa Apostolo Santiago galiwonders
Santiago el Mayor, Guido Reni

Secondo la Bibbia, Santiago era il figlio di Zebedeo e Salomé, e il fratello maggiore dell’ Apostolo Giovanni. Il suo nome latino Iacobus, proviene dall’ebraico Ya’akov. In Spagnolo, Santiago è una deformazione di ‘Sanctus Iacobus’. Si conosce anche come Santiago il Maggiore, per distinguerlo dall’ altro Apostolo Santiago, il Minore.

La festa dell’Apostolo Santiago in Spagna

Secondo la leggenda, predicó nella Penisola iberica e dopo la sua morte, il suo corpo arrivò in una barca alla costa galiziana. Da lí fu trasportato all’interiore per essere sepolto a Santiago de Compostela.

Santiago è il patrono della Spagna dal XVII secolo. A partire dal 1630, il Giorno dell’Apostolo si festeggia ogni 25 Luglio. Nonostante ciò questa nonè la festa più antica: dal 1122, l’anno in cui si pose l’ultima pietra della Cattedrale Romanica, ogni volta che il Giorno di Santiago cadeva di Domenica, era Anno Santo a Santiago de Compostela.

Tutti i pellegrini che arrivano a Compostela durante l’Anno Santo possono ricevere l’assoluzione per i loro peccati e la benedizione della Chiesa. Il prossimo Anno Santo si celebrerà a breve, nel 2021 e ci si aspetta un gran numero di pellegrini in città.

Un dato curioso: molti nomi spagnoli, galiziani e portoghesi derivano dal nome dell’Apostolo: Jacobo, Jacob, Jaime, Iago, Yago, Diego, Diogo, Tiago e ovviamente, Santiago.

Il Giorno Nazionale della Galizia 

Nel 1919, i nazionalisti Galiziani decisero che si sarebbe celebrato il Giorno della Galizia il 25 di Luglio a partire dall’anno successivo. La data si scelse in onore all’Apostolo Santiago, patrono della Galizia e della sua Capitale, Compostela.

I festeggiamenti furono sospesi durante il regime franchista poiché era proibita la celebrazione di qualsiasi nazionalismo che non fosse unicamente spagnolo.

I Galiziani all’estero si riunivano per celebrare questo giorno e alcuni di quelli che rimasero offrivano una messa simbolica alla famosa poetessa galiziana Rosalía de Castro. Nonostante tutto, sì che c’erano festeggiamenti religiosi, dato che Santiago era il santo patrono della Spagna e il franchismo promuoveva il nazionalismo spagnolo.

giorno apostolo Santiago galiwondersLa festa dell’ Apostolo Santiago

Al giorno d’oggi, la festa dell’ Apostolo si prolunga per tutta la seconda metà del mese di Luglio, dal 15 fino ala fine del mese. Durante la festa, si combinano eventi religiosi e secolari e tanto la cultura galiziana tradizionale, quanto la musica ricoprono un valore speciale in queste feste. La città di Santiago si riempie di vita (e anche di gente) durante questo periodo.

Quali sono i giorni principali?

Le date più importanti della festa di Santiago sono la notte del 24 e la giornata del 25 Luglio. Il 24 c’è uno spettacolo con fuochi artificiali in onore all’Apostolo, con la Cattedrale come centro nevralgico intorno a cui ruota ogni evento.

Lo spettacolo pirotecnico, si può vedere dalla piazza dell’ Obradoiro e da alcuni punti strategici della città.

Tuttavia, se non hai tempo di arrivare a Santiago per i giorni di festa grande, non ti preoccupare: il 31 Luglio, ci sarà un altro spettacolo di fuochi artificiali per il gran finale.

La mattina del 25 Luglio, avrà luogo una messa in onore all’Apostolo nella Cattedrale di

festa 25 luglio Santiago galiwondersSantiago. Il Re o un rappresentante della Casa Reale sarà l’incaricato di fare un’offerta all’Apostolo. Inoltre, se vuoi vedere il botafumeiro in azione, questa messa è l’opportunità perfetta. Il botafumeiro è un incensiere d’argento appeso al soffitto della cattedrale e uno dei più grandi del mondo. Si usa solo in poche occasioni, quindi se vuoi vederlo gratuitamente il 25 Luglio è l’occasione perfetta!

Ricordati che, essendo il 25 Luglio festivo, molti servizi e negozi, rimarranno chiusi.

Il resto del mese

La música sarà una delle grandi protagoniste durante la celebrazione secolare, però ci saranno anche ballo, teatro e parate. Potrai trovare performance di gruppi locali per tutta la città e di ogni stile. La Alameda, la piazza de Cervantes, Toural o la piazza de la Quintana sono alcuni dei luoghi in cui potrai trovare musica per tutti i gusti.

Per il 2019, abbiamo selezionato alcuni eventi, però ricorda che c’è moltissimo altro da vedere!

Concerti durante la festa dell’Apostolo

Se ti piace la musica elettronica, non potrai perderti il II Festival de música electrónica in Praza da Quintana alle 22:00 il 20 20 Luglio.

Nella seconda metà di Luglio si celebreranno molti altri concerti tra cui:

  • 23  Luglio alle 22.00 Concierto: La Casa Azul en laPraza da Quintana
  • 24 Luglio oalle 23.30 Espectáculo nocturno y Fuego del Apóstol en la Praza do Obradoiro.
  • 25 Luglio alle 22.30 Orquesta Ipanema en el Paseo Central de la Alameda.
  • 26Luglio alle 22.30 Tango á rúa’ en la Praza de San Martiño Pinario

Vestiti tradizionali

Vuoi scoprire la tradizione galiziana?

Potrai andare a una esibizione di costumi tradizionali o vedere gruppi di ballo tradizionali.

Quindi non perderti l”opportunità di conoscere il vero folklore durante il Giorno del vestito Galiziano (Día do Traxe Galego).

Questo 20 Luglio alle 19.30 assisti alla Sfilata dei Costumi Tradizionali da fino alla piazza della Quintanae il 27 Luglio alle 19.30 le Giornate del Folclore Galego con Brincadeira, cantigas e agarimos nella stessa piazza.

Vuoi imparare qualcosa sui giochi tradizionali?

offerta festa Apostolo galiwondersCi sarà anche un Torneo de Chave, un gioco popolare galiziano in cui i participanti devono tirare dischi per muovere un pezzo metallico, chiamato appunto la chave.

Il 20 Luglio potrai assistere al XLI Torneo de chave Festas do Apóstolo‘ nel Parco dell’Alameda, di fianco al Colegio Infantil Santa Susana. Alle 5 di pomeriggio inizierà la grande finale femminile e maschile, non perdertela!

E altro ancora…

Oltre a ciò, le sfilate dei cabezudos sono un’altra parte emblematica della festa: giganti e testoni sono dei fantocci che rappresentano personaggi stereotipati. Questa tradizione rimonta al Medioevo ma è più viva che mai!

Si possono vedere questi incredibili giganti da Praza da Quintana alle 12.00 del 24 Luglio.

Oltre a tutto quanto elencato precedentemente, ci saranno esposizioni di macchine antiche,  visite guidate, spettacoli per bambini e molto altro ancora!

Qui troverai tutto il programma completo (solo in inglese e spagnolo).

Per festeggiare con te la festa dell’ Apostolo, ti offriamo uno sconto speciale se prenoti con Galiwonders entro il 28 Luglio!

Se vuoi visitare Santiago o percorrere il Cammino di Santiago, non esitare a contattarci!

Ci occuperemo di tutta l’organizzazione del viaggio affinché tu possa dimenticarti di qualsiasi preoccupazione e possa goderti al massimo il tu viaggio.

Leave a Reply

Recent Comments