Fare il Cammino di Santiago a ottobre

Fare il Camino de Santiago in ottobre può essere una scelta saggia per quei pellegrini che cercano un’esperienza unica e memorabile. Questo mese, il Camino presenta una serie di vantaggi che lo rendono il momento ideale per intraprendere questa antica avventura. Vuoi sapere perché scegliere ottobre per fare il Camino è una buona opzione? Continua a leggere il nostro post!

Perché fare il Cammino di Santiago a ottobre

Anche se per alcuni ottobre è il momento di tirare fuori dall’armadio i vestiti caldi, di programmare un divano e un film o di consumare bevande calde, per altri, ottobre è il momento perfetto per fare il Cammino di Santiago. Un periodo ideale per godere della tranquillità e della pace che inonda il nostro corpo e la nostra mente quando ci mettiamo in contatto con la natura.

I periodi migliori per percorrere il Cammino di Santiago sono la primavera e l’autunno. Tuttavia, tutto dipende dalle vostre preferenze e dall’esperienza che volete vivere. Anche se la maggior parte dei pellegrini compie questo pellegrinaggio durante i mesi estivi, fare il Cammino di Santiago a ottobre può essere un’esperienza perfetta per voi.

Los paisajes durante el otoño en el Camino

Ottobre è un mese in cui i colori rossastri e dorati dell’autunno sono già visibili nelle foreste della Galizia. Scoprirete alcuni dei paesaggi più sorprendenti del Cammino. Camminerete tra alberi colorati e sentieri coperti da una coltre di foglie. È un mese vicino alla stagione più fredda, ma le temperature sono ancora piacevoli per camminare.

LA GUIDA PRATICA AL CAMMINO
SCARICA GRATIS

Iscrivetevi alla nostra newsletter e riceverete GRATUITAMENTE la nostra Guida pratica al Cammino di Santiago. In questa guida troverete tutte le informazioni necessarie per iniziare a pianificare il vostro Cammino.

guida Practica il Cammino di Santiago

    Ho letto e accetto la Politica della Privacy

    Desidero ricevere notizie, contenuti esclusivi, comunicazioni commerciali.


    Registrandoti accetti di ricevere la guida del Camino in PDF e informazioni pratiche sui percorsi del Cammino di Santiago.

    - Titolare del trattamento dei dati: Galiwonders, S.L.U.

    - Finalità: Per gestire le iscrizioni, inviare comunicazioni e trattare i dati in conformità alle finalità indicate nella nostra informativa sulla privacy.

    - Legittimazione: consenso delle parti interessate

    - Destinatario: fornitori, partner e sviluppatori. Al di fuori di questi campi, i dati non saranno trasferiti a terzi, a meno che non siano obbligati per legge a farlo.

    - Diritti: accesso, rettifica e cancellazione dei dati, nonché altri diritti, come spiegato nella nostra politica sulla privacy.

    Vantaggi del Cammino di Santiago in ottobre

    Pro e contro

    Il clima è perfetto per camminare

    A ottobre le condizioni climatiche sono ideali per percorrere il Cammino. Il clima è più fresco e piacevole rispetto ai mesi estivi. La temperatura media in Galizia e nelle zone interne della Spagna settentrionale è di circa 15ºC. Anche se in alcuni giorni possono verificarsi precipitazioni, queste non impediscono di vivere l’esperienza del pellegrinaggio a Santiago.

    Meno pellegrini

    A ottobre i pellegrini sul Cammino sono meno numerosi. Questo è un aspetto apprezzato dai pellegrini che amano camminare in pace e tranquillità, ammirando il mutevole paesaggio autunnale e godendo dei suoni della natura. Anche se il numero di pellegrini che incontrerete sul Cammino dipenderà dal percorso scelto. È certo che gli itinerari più frequentati non saranno così affollati come nella stagione estiva.

    Maggiore disponibilità di alloggi

    Trovare disponibilità negli alberghi e negli alloggi privati in ottobre è facile. Non sono affollati come in alta stagione ed è anche comune trovare prezzi migliori per notte rispetto all’alta stagione.

    Inconvenienti del Cammino di Santiago a ottobre

    A ottobre inizia la stagione delle piogge

    Piogge leggere e intermittenti sono comuni in questo periodo dell’anno. Preparatevi quindi a camminare sotto la pioggia per un po’ durante alcune tappe, ma non preoccupatevi! Stivali e un poncho impermeabile saranno sufficienti per godersi l’esperienza.

     

    Comienzan las lluvias en los meses de octubre y noviembre

    Minore disponibilità di servizi sul Camino

    In bassa stagione, alcuni alloggi e servizi possono essere chiusi o avere orari di apertura ridotti. Questo può rendere più difficile trovare un posto per dormire e mangiare, soprattutto sui percorsi meno affollati o nelle località più remote.

    Giornate più corte

    Le giornate iniziano ad accorciarsi e il sole tramonta prima rispetto all’estate. È importante tenerlo presente per pianificare in modo sicuro le ore di viaggio. Più ci si avvicina ai mesi invernali, meno luce solare si avrà a disposizione. Il nostro consiglio è di iniziare il Cammino al mattino presto, per sfruttare al massimo le ore di luce e poter fare qualche attività alla fine di ogni tappa.

    Quale percorso del Cammino fare in ottobre?

    La scelta del Cammino di Santiago dipende dalle vostre preferenze e dal tempo che avete a disposizione. Tuttavia, alcuni percorsi sono più consigliati per camminare a ottobre.

    Sia il Cammino Portoghese Interno che il Cammino Costiero sono buone opzioni da percorrere a ottobre. Entrambi i percorsi sono di grande bellezza naturale e hanno un ricco patrimonio culturale. Il primo è ideale per chi ama camminare nella natura e nei paesaggi rurali. Il secondo è per chi ama i paesaggi costieri e dell’entroterra.

    Il punto di partenza solitamente scelto dai pellegrini è O Porto. La città più importante del Portogallo. Si trova a 200 km (circa) da Santiago de Compostela. Per percorrere il Cammino di Porto a piedi occorrono dagli 8 ai 10 giorni. I pellegrini che non dispongono di questo tempo, di solito accorciano l’itinerario e iniziano il Cammino a Tui o a Baiona (a seconda che scelgano la variante del Cammino Portoghese Interno o del Cammino Portoghese Costiero).

    Il Cammino A Orixe è ancora un percorso sconosciuto per la maggior parte dei pellegrini. Tuttavia, è perfetto per quei pellegrini che cercano un’esperienza di disconnessione. Si tratta di un percorso che si snoda in gran parte lungo la costa, circondato da stupende spiagge. Ideale per scoprire i piccoli villaggi costieri della Galizia, godere della tranquillità del mare e gustare deliziosi piatti tipici della gastronomia galiziana.

    Sì, anche ottobre è un buon periodo per percorrere il Cammino Francese. A differenza dell’estate, questo percorso è meno affollato a ottobre. Trovare servizi in questo periodo non sarà quindi un problema, dal momento che il Cammino Francese ha molte infrastrutture aperte tutto l’anno. Troverete più pellegrini e vivrete un’esperienza più sociale. Vi consigliamo di fare questo percorso a ottobre se è la prima volta che fate il Cammino di Santiago.

    Cosa portare sul Cammino di Santiago a ottobre?

    Si consiglia di portare uno zaino con una capacità di 30-40 litri. Per camminare comodamente e senza dolori alla schiena, ricordate di rispettare la regola del 10%. Cioè, il peso totale dello zaino non deve superare il 10% del vostro peso.

    E se non volete dover portare con voi lo zaino, potete noleggiare i servizi di trasferimento bagagli tra le tappe. Un trasportatore sposterà i vostri bagagli da un alloggio all’altro mentre voi camminate con uno zainetto leggero per i beni di prima necessità (acqua, snack, documenti).

    È l’opzione più comoda, sempre più scelta da molti pellegrini. Evita infatti di dover camminare con il peso sulla schiena per lunghe tappe.

     

    Equipamiento especial necesaripo en octubre

    Assicuratevi di portare con voi un abbigliamento adatto all’autunno. Un buon paio di scarpe da trekking e un poncho impermeabile sono d’obbligo. Inoltre, questi sono alcuni degli elementi essenziali da non dimenticare nello zaino se si percorre il Cammino di Santiago in autunno:

    • 3 magliette tecniche traspiranti. Prendetene almeno una a maniche corte e una a maniche lunghe, perché il tempo può essere molto variabile.
    • Due pantaloni lunghi, meglio se impermeabili. Potete anche portarne uno modulare in caso di giornate molto calde.
    • Un pile o una felpa nel caso in cui la temperatura scenda molto, soprattutto al mattino presto e di notte.
    • Scarpe comode per camminare. Preferibilmente scarponcini da trekking impermeabili.
    • Vestiti comodi per dormire.
    • Un impermeabile.
    • Infradito o scarpe comode per riposare i piedi dopo la camminata.
    • 3 paia di biancheria intima.
    • Un cappello o una visiera per il sole
    • Bottiglia d’acqua
    • Articoli da toilette personali

    Celebrazioni e feste in ottobre in Galizia

    A ottobre troverete numerose attività per divertirvi e rilassarvi dopo un lungo cammino. Se avete intenzione di fare il Cammino in questo mese, ecco alcune delle celebrazioni più popolari in Galizia.

    La vendemmia

    Alcuni itinerari del Camino attraversano zone rinomate per la produzione di vino e per la forte tradizione enologica. Se percorrete alcuni di questi itinerari nei mesi di settembre e ottobre (a seconda delle condizioni meteorologiche) potrete conoscere e godere della vendemmia. Questo è il periodo in cui si raccoglie l’uva per la produzione del vino.

    In questo periodo dell’anno si può godere della vivace attività agricola nei campi e nelle cantine. Un momento perfetto per conoscere il processo di vinificazione, visitare una cantina e persino degustare vini a denominazione di origine della Ribeira Sacra o delle Rías Baixas.

    Il Magosto

    Il Magosto è la festa tradizionale autunnale per eccellenza in Galizia. Celebra la raccolta delle castagne. Questo prodotto è tipico di tutta la regione. Anche se oggi assume altre forme, tradizionalmente ci si riuniva intorno a un falò per arrostire deliziose castagne e socializzare. Di solito sono accompagnate da vino rosso.

    Castañas del magosto en Octubre

    Samaín

    Il Samaín (Samhain), noto anche come Halloween nei Paesi anglosassoni, si celebra in Galizia il 31 ottobre. È una festa di origine celtica che commemora il nuovo anno (secondo il calendario celtico) e l’inizio della stagione invernale.

    Come il popolare Halloween, è il giorno in cui scompare il confine tra il mondo terreno e l’aldilà. Per questo motivo, le persone si vestono in costume per spaventare gli spiriti maligni. Oggi, in molte città della Galizia è possibile assistere a feste, queimadas (rituale con liquore tipico, per scacciare gli spiriti), sfilate in costume e molte altre attività.

    Peregrinos en octubre

    Altre feste locali

    Inoltre, nel mese di ottobre si svolgono anche feste in diverse città galiziane lungo i Cammini. Ecco le feste e le celebrazioni più popolari in Galizia durante il mese di ottobre:

    • Cammino Portoghese: Festa dos Callos a Porriño (piatto tipico a base di trippa e ceci).
    • Camino Ruta del Padre Sarmiento: Festa do marisco a O Grove (festa dei crostacei).
    • Camino del Norte: Festa della Vergine del Rosario e di San Giacomo Apostolo a Baroncelle.
    • Cammino Primitivo: San Froilán a Lugo e Festa da Faba a Lourenzá.
    • Cammino Inglese: Fiera della tortilla spagnola a Betanzos.
    Richiedi il tuo itinerario

      Data del tour?

      Ho letto e accetto la Politica della Privacy

      Desidero ricevere notizie, contenuti esclusivi, comunicazioni commerciali.


      - Titolare del trattamento dei dati: Galiwonders, S.L.U.

      - Finalità: Per gestire le iscrizioni, inviare comunicazioni e trattare i dati in conformità alle finalità indicate nella nostra informativa sulla privacy.

      - Legittimazione: consenso delle parti interessate

      - Destinatario: fornitori, partner e sviluppatori. Al di fuori di questi campi, i dati non saranno trasferiti a terzi, a meno che non siano obbligati per legge a farlo.

      - Diritti: accesso, rettifica e cancellazione dei dati, nonché altri diritti, come spiegato nella nostra politica sulla privacy.

      Facebook-f Twitter Instagram Pinterest

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Solicita tu itinerario
      Rellena el formulario y recibirás el presupuesto en tu email en 24-48h.
      ×

      Atención comercial | Commercial Attention

      ×