Cammino Portoghese | Porto a Santiago

From1,085 €
From1,085 €






Añadir a favoritos

Esta función requiere iniciar sesión

785
Descrizione

Il Cammino Portoghese da Porto a Santiago

 

Se hai a disposizione almeno due settimane per realizzare il Cammino Portoghese, perché non iniziare ad Porto? In questo modo potrai conoscere una delle città più importante del Portogallo, di enorme valore per il suo centro storico (Patrimonio dell’Umanità nella Lista UNESCO dal 1996) il suo vino, le sue passeggiate lungo il Duero…

Tuttavia non è solo questo, difatti il Cammino Portoghese ci permetterà di conoscere innumerevoli paesini del Nord del Portogallo, come Barcelos o Ponte da Lima.  Oltre a ciò, potremo degustare la deliziosa gastronomía che offre il paese portoghese, i suoi paesaggi e la amabilità della sua gente. Ricordati che se sei interessato a fare il Cammino in Bicicletta, possiamo offrirti anche questa esperienza!

La frontiera con Galizia è marcata dal ponte che unisce Valença do Minho (Portogallo) con Tui (Spagna). A partire da questo punto fino a raggiungere la meta a Santiago, ci addentreremo in terre galiziane per un sentiero che ci permetterà di conoscere alcuni dei principali nuclei urbani del nord come Pontevedra, Caldas de Reis o Padrón. 

Se preferisci camminare lungo la meravigliosa costa del Portogallo potrai scegliere il Cammino Portoghese della Costa, sempre partendo da Porto.

Con il nostro aiuto, ti risulterà un po’ più facile completare gli ultimi 200 km del Camino Portugués. Galiwonders ti aiuterà a vivere un’esperienza unica!

Camere private- Mezza Pensione- Trasporto di bagagli

IL PREZZO INCLUDE
  • 13 NOTTI DI PERNOTTAMENTO IN HOTEL O PENSIONE
  • MEZZA PENSIONE (COLAZIONE E CENA, TRANNE A SANTIAGO)
  • TRASPORTO DI BAGAGLI DA TAPPA A TAPPA
  • TELEFONO DI ASSISTENZA 24H
  • CREDENZIALE DEL PELLEGRINO
  • APPUNTI DEL TRAGITTO
Personalizza il tuo viaggio

Se vuoi aggiungere o eliminare giorni, combinare questo viaggio con qualsiasi altro tra quelli che offriamo, pernottare in un luogo concreto, includere più cene, o qualunque altra

Chiedici un preventivo!

Importante

Non dimenticare che i nostri itinerari sono flessibili, se hai un’idea in mente (vuoi aggiungere o togliere una notte, servizi…) non dubitare in dircelo.

Chiedici un itinerario!

 
Itinerario

Giorno 1: Check in

Arrivo a Porto, punto emblematico del Cammino Portoghese.

Giorno 2: Porto – Fajozes (22 km)

La tappa inizia nella Cattedrale di Porto. Lungo il percorso lasceremo indietro il nucleo urbano, per addentrarci in piccole zone rurali.

Giorno 3: Fajozes - Arcos (11 km)

Una tappa corta, giàcche solo 11 km separano Fajozes e Arcos. Questa tappa passa per zone ricche di alberi e piccoli boschi.

Giorno 4: Arcos - Barcelos (20 km)

Questa tappa alterna piste asfaltate e i cammini rurali non asfaltati. Barcelos, fine della tappa di oggi, possiede un gran patrimonio storico e culturale che merita una visita.

Giorno 5: Barcelos - Ponte da Lima (32 km)

Il cammino passa oggi per le zone rurali dell’interiore del Portogallo, fino ad arrivare a Ponte da Lima. Si tratta di una delle città più importanti del paese per la sua storia.

Giorno 6: Ponte da Lima - Rubiaes (18 km)

La tappa di oggi presenterà alcune salite, per cui bisogna essere preparati. Lungo questa tappa, prima del nostro arrivo a Rubiaes, scopriremo cappelle, cruceros….una forte presenza del simbolismo del Cammino di Santiago.

Giorno 7: Rubiaes - Tui (20 km)

Oggi finalmente il Cammino de Santiago ci porta in Galizia la cui frontiera è stabilita dal ponte che unisce Valença do Minho (Portogallo) e Tui (Spagna).

Giorno 8: Tui– O Porriño (16 km)

Il Cammino inizia nella città di Tui, che segna la frontiera con il Portogallo. Vi raccomandiamo di visitare la sua Cattedrale ed il ponte disegnato da Gustave Eiffel, prima di iniziare il percorso verso O Porriño.

Giorno 9: O Porriño – Arcade (22 km)

In questa tappa troverete qualche difficoltà in più per quanto riguarda le salite e discese, però le viste sull’ Oceano Atlantico meritano la pena.

Redondela è u piccolo villaggio che non offre molti alloggi per pernottare e per questo motivo molti pellegrini continuano fino ad Arcade, a solo 7 km di distanza (in questo modo camminano un po’ più durante questa tappa e un po’ meno il giorno successivo).

Giorno 10: Arcade – Pontevedra (11 km)

Merita la pena una visita al villaggio di Pontesampaio, conoscere gli avvenimenti storici che ebbero luogo lì e attraversare il ponte romano del fiume Verdugo.
La tappa conclude nella città di Pontevedra, famosa per il suo centro storico e le sue piazze definite dalla pietra.

Giorno 11: Pontevedra – Caldas de Rei (21 km)

L’ uscita da Pontevedra ci porterà nuovamente nella Galizia più rurale e potremo nuovamente passare per boschi e fiumiciattoli.
A Barro molti pellegrini si fermano per scoprire il Parco Naturale del Río Barosa, e le sue cascate e mulino.

Finalmente arriviamo a Caldas de Reis, una delle città più significative della Galizia per i suoi balneari.

Giorno 12: Caldas de Rei – Padrón (19 km)

Il Cammino continua con tranquillità per piccoli villaggi, con case disperse lungo il tramo.

Padrón è una città conosciuta per essere stato il primo punto di terra ad essere avvistato dalla barca che portava i resti dell’Apostolo Santiago. Inoltre fu paese natale di grandi scrittori come Rosalía de Castro o Camilo José Cela. Qui potrete provare i famosi peperoni del detto: “I peperoni di Padron, alcuni sono piccanti e altri no”.

Giorno 13: Padrón – Santiago (24,5 km)

L’ultima tappa è la più lunga del Cammino perciò ti consigliamo di uscire con sufficiente tempo.

Allo stesso modo che i giorni anteriori, il percorso ti porterà inizialmente attraverso zone rurali però durante gli ultimi chilometri, avvicinandoci a Santiago, il paesaggio diventerà sempre più urbano. Al tuo arrivo a Santiago non dimenticare chiedere la Compostela all’ Oficina del Peregrino, semplicemente dovrai mostrare la tua credenziale del Pellegrino.

Día 14

Check out Santiago

Mappa

×