10 motivi per prenotare il Cammino nell’Anno Santo 2021

10 motivi fare cammino 2021

Stai pensando di fare il Cammino di Santiago nell’Anno Santo 2021 ma non riesci a deciderti?

Pensi che sarà molto più costoso? Hai paura di rimanere senza hotel con tutta la gente che vorrà farlo?

Scopriamo insieme perché fare il Cammino nel 2021, è un’ottima decisione!

Scegliere quando fare il Cammino di Santiago è una decisione importante. Alcuni optano per l’estate perché ci sono più pellegrini con cui condividere quest’esperienza. Altri, invece, preferiscono fare il Cammino in inverno per godersi i paesaggi in solitudine e trascorrere più tempo con se stessi. Ci sono persone che prendono questa decisione da un momento all’altro. Per altri invece questa decisione richiede mesi e mesi di preparazione. Di solito, l’anno scelto non è così importante.

Tuttavia, esiste un’eccezione. Alcuni anni infatti sono molto speciali: gli Anni Santi.

Vuoi far parte della moltitudine di persone che ogni anno arrivano a Santiago de Compostela?

Ecco dieci motivi per prenotare il vostro itinerario del Cammino di Santiago nel 2021.

1-. L’Anno Santo 2021 è speciale, perché?

L’Anno Santo si celebra quando il 25 Luglio, festa di San Giacomo Apostolo, cade di Domenica. Questo non avviene regolarmente, ma si verifica nel tempo con una regolarità di 6-5-6-11 anni.

Forse ti chiederai perché la frequenza degli Anni Santi non è regolare? Il motivo è dovuto agli anni bisestili. Ogni quattro anni, nel mese di Febbraio viene aggiunto un giorno in più per compensare il fatto che ogni anno c’è un quarto di giorno non contato nel nostro calendario. In questo modo, gli Anni Santi non sono regolari nel tempo. Se non ci fossero gli Anni bisestili, ci sarebbe un Anno Giacobino ogni sette anni.

Il prossimo Anno Santo sarà l’anno prossimo, cioè nel 2021, che sarà anche il 120° della storia.

I precedenti Anni Santi di questo secolo sono stati nel 2004 e nel 2010. In entrambi c’è stata un’ondata di migliaia di pellegrini  che hanno voluto conoscere la città di Santiago de Compostela. E, ovviamente visitare l’impressionante Cattedrale di Santiago.

L’aumento rispetto agli anni precedenti è facilmente misurabile. Nel 2010, ad esempio, 272.135 pellegrini hanno richiesto la loro Compostela, contro i 145.877 del 2009. Ciò significa un aumento di oltre 100.000 persone da un anno all’altro.

2-. Gli anni santi sono occasioni di grande interesse a livello sociale

L’aumento del numero di pellegrini durante gli Anni Santi è la perfetta occasione per socializzare al massimo. Ci sono migliaia di persone che percorrono i cammini a Santiago di Compostela, soprattutto nei mesi più richiesti, tra Aprile e Ottobre. Per questo motivo, scegliere il 2021 come data per andare a Santiago a piedi o in bicicletta è una buona idea se si vogliono incontrare persone provenienti da tutto il mondo. In generale, le nazionalità più presenti sulle rotte sono gli spagnoli, italiani, tedeschi e americani. Tuttavia, anno dopo anno, questa esperienza sta crescendo sempre di più e continua ad attirare persone di altri luoghi. Nel 2019, per esempio, c’erano persone dello Yemen, della Martinica o della Papua Nuova Guinea, tra gli altri paesi.

3-. Santiago de Compostela è più viva che mai

La città di Santiago de Compostela ha meno di 100.000 abitanti. Da Settembre a Giugno, circa 17.000 studenti (dati di iscrizione dell’Università di Santiago di Compostela nel 2019) occupano la città. L’atmosfera cambia totalmente in estate, quando gli studenti universitari tornano a casa e sono i pellegrini a riempire le strade e le terrazze. Proprio perché gli Anni Santi sono i più affollati, si respira più che mai l’atmosfera del Cammino.anno santo cammino

4-. Le zone lungo il Cammino sono ricche di attività culturali

Gli Anni Santi sono indicati nel calendario di molte entità legate al Cammino di Santiago. L’Anno Santo 2021 è il primo da undici anni a questa parte, quindi la preparazione è meticolosa. Si prevede che le città e i luoghi attraverso cui passeranno i cammini avranno un’ampia offerta culturale. Così, le comunità autonome attraverso cui passa il Cammino di Santiago ospiteranno diversi spettacoli musicali, spettacoli di strada o eventi speciali nei principali monumenti. Questo permetterà di conoscere meglio la diversità culturale che questa esperienza simboleggia e renderà il percorso più piacevole per i molti pellegrini che sono attesi.

Questi tipi di attività sono all’ordine del giorno. La Xunta de Galicia informerà sulle attività attraverso la sua pagina web, nell’Agenda degli eventi. Tutti i pellegrini interessati a godersi il tempo che rimane tra una tappa e l’altra possono consultare le opzioni online o presso gli uffici informazioni.

Cammino Santiago Anno Santo 2021

Molte delle attività che si svolgono ora, nel 2019, sono un preludio a quelle a venire.

5-. … e l’offerta a Santiago de Compostela è la più grande

La meta più comune tra coloro che iniziano il Cammino di Santiago di Compostela e seguono uno dei suoi itinerari è Santiago di Compostela, anche se sempre più persone sono incoraggiate a continuare verso Finisterra o Muxía. Proprio perché la città di Compostela è il luogo in cui ogni pellegrino dovrà  passare prima o dopo, l’offerta culturale in questa città è molto più grande che in qualsiasi altro punto del Cammino.

Per questo motivo, se avete in programma di arrivare a Santiago nell’Anno Santo 2021, vi consigliamo di rimanere in città per un paio di giorni. Questo vi permetterà di conoscerla meglio, senza fretta, scoprendo ogni angolo e imparando la sua storia. Inoltre, potrete partecipare alle attività che si svolgeranno e che tratteranno diversi argomenti.

6-. L’apertura della Porta Santa

cammino 2021 galiwonders

L’apertura della Porta Santa è un evento molto importante. Si apre il 31 Dicembre dell’anno che precede l’Anno Giacobino e si chiude un anno dopo. Durante questo periodo, rimane aperto in modo che tutti i pellegrini, turisti e residenti della città possano accedere alla Cattedrale di Santiago attraverso di essa.

L’accesso alla Porta Santa è in Praza da Quintana e comunica quasi direttamente con l’altare principale. Questo è importante perché è qui che si compie la tradizione di abbracciare la figura romanica dell’Apostolo risalente al XIII secolo. Inoltre, le spoglie dell’apostolo Santiago e dei suoi due discepoli Atanasio e Teodoro si trovano in un piccolo mausoleo proprio sotto questo altare. Inoltre, questo è il punto da cui si svolge la Messa del Pellegrino ogni giorno alle 12.

7-. Gli Anni Santi, importanti per i fedeli

Un evento come l’Anno dedicato all’Apostolo San Giacomo è importante non solo per i pellegrini in generale, ma anche per i fedeli in particolare. Molte persone decidono di visitare la Cattedrale di Santiago in questo periodo.

La celebrazione di quest’anno concede una piena indulgenza a tutti i fedeli che volontariamente si conformano a questi tre requisiti:

Visitare la Cattedrale di Santiago
Pregate una preghiera (il Credo o il Padre Nostro) e chiedere la benedizione del Papa. Inoltre, se possibile, si raccomanda di partecipare alla Santa Messa.
Ricevere i sacramenti della penitenza e della comunione nelle due settimane precedenti o successive alla visita alla Cattedrale

8-. Non preoccupatevi della sistemazione.

Proprio a causa del grande afflusso di pellegrini a Santiago durante gli anni santi, è meglio assicurarsi di avere una sistemazione in cui pernottare. Se prenotate ora, vi sarà garantito un posto dove soggiornare durante il vostro viaggio. Questo è essenziale, perché dopo aver percorso i 15-30 chilometri che la maggior parte delle tappe hanno, ciò di cui avrete più bisogno è un hotel in cui poter riposare.

Ricordate, in ogni caso, che gli ostelli pubblici non consentono la prenotazione. Per questo motivo, se scegliete questa opzione, è importante che cerchiate di arrivare con il tempo sufficiente per prendere uno dei letti a disposizione.

moitivi per prenotare cammino 2021

9-. … e scegliere anche dove alloggiare

Molti pellegrini cercano di evitare gli alloggi dove devono condividere una stanza, mentre altri preferiscono viverla nel modo classico. In realtà, l’importante è che vi sentiate a vostro agio e che possiate riposare abbastanza per continuare il cammino il giorno successivo.

Galiwonders vi offre la possibilità di prenotare in hotel unici, con cena e colazione incluse, se lo desiderate. Gli hotel, gli ostelli e le locande con cui lavoriamo hanno camere singole, doppie o triple con bagno. Dopo una lunga giornata, questa è una buona opzione per rilassarsi e godersi il tempo libero senza preoccupazioni. Se prenotate ora, potete anche scegliere il tipo di alloggio che preferite. Avete ancora tempo per adattare il vostro itinerario alle vostre esigenze e dirci come volete che sia il vostro soggiorno.

10-. Non attendere, il prossimo Anno Santo sarà nel 2027

Santiago de Compostela anno Santo 2021

Il prossimo Anno Santo è nel 2021, il primo dopo undici anni (il precedente fu infatti nel 2010) e non ce ne saranno altri fino al 2027.

Se volete vivere il Cammino di Santiago durante un Anno Santo, la cosa migliore da fare è approfittarne e prenotare subito per il 2021. In questo modo, potrete vivere alcuni dei suoi percorsi in un momento veramente speciale per i pellegrini e per tutte le persone legate al Cammino. E se scoprite che questo è il un momento ideale per fare il Cammino di Santiago, potete iniziare a pianificare i vostri viaggi per i prossimi Anni Santi.

Se dopo aver letto le nostre motivazioni per la prenotazione del Cammino di Santiago per il prossimo Anno Santo 2021 vi è venuta voglia di prenotare la vostra avventura, non esitate a contattarci. Se non siete ancora sicuri, scriveteci all’indirizzo info@galiwonders.com e vi aiuteremo a decidere. Galiwonders organizza il vostro viaggio su misura.

Leave a Reply